Buona strada, Liliana.

Liliana PanaccioneBuona strada Liliana. Parti oggi per la tua ultima route, con lo zaino, i tuoi scarponi e il tuo rosario.

La route verso il cielo dove troverai le braccia di nostro Padre ad aspettarti, braccia capaci di alleviare ogni dolore, accogliere ogni tristezza, calmare ogni paura, illuminare ogni incertezza.
Esattamente come hai fatto tu lungo la strada che abbiamo percorso insieme, con tutti noi che siamo oggi qui a dirti Buona strada.

Con i tuoi rovers che hai accompagnato alla scoperta della bellezza della vita, per i quali sei stata capo fedele, amica e sorella maggiore, madre ferma ed accogliente.
Insieme abbiamo appreso “ci? che il libro non addita”, abbiamo imparato a mettere il prossimo al primo posto nella nostra vita.

Con i ragazzi che a centinaia sono passati nel centro di ascolto, per ognuno dei quali hai dato cuore, passione, impegno affinch? potessero riprendere a vivere pienamente ed essere felici.
Con le famiglie che li accompagnavano, con le mamme che ti affidavano il loro pianto, la loro angoscia, la loro paura per un figlio perso, la loro speranza che l’incontro con Exodus potesse segnare l’inizio di una vita nuova.
Con i ragazzi della comunit?, per i quali sei sempre stata una certezza, un punto fermo, una stella polare, un rifugio sicuro, anche quando abbondavano i “no” e i “cazziatoni”.
Con noi, un ?quipe con tante velocit? diverse, con tante caratteristiche diverse. Ma oggi, a pensarci bene, l’unica che aveva una velocit? costante eri tu, senza accelerazioni ne’ rallentamenti. Il vero elemento di equilibrio eri tu.

Hai fatto tanto di quel bene a cos? tante persone che oggi toccher? a te riceverne a piene mani, il centuplo almeno, ne siamo certi.

Cos? come siamo certi che hai gi? indossato i tuoi scarponi, il tuo zaino, il tuo rosario da sgranare lungo il cammino che ti porter? a percorrere sentieri eterni, dove ? gioia senza fine.
Guardaci da quei sentieri, consigliaci, ricordaci la nostra promessa, “l’impegno – con l’aiuto di Dio – a fare del nostro meglio per aiutare gli altri in ogni circostanza”. Come hai fatto tu.

Nel nostro cuore saremo con te e tu camminerai con noi. Potremo sempre incontrarci, parlare, bere una birra, raccontarci cose, condividere speranze e preoccupazioni, in quel nostro vivere segreto, in quel nostro “camminarci dentro”, in quella preghiera che oggi sale al cielo per scaldare il tuo e il nostro cuore.

Buona Strada Liliana. Di al Padre Nostro che il marted? alle 3 abbiamo ?quipe, che ti lasci libera.

Sei la parte di noi che si trova gi? nell’eterno.

Lascia un commento